STARTS

Jun 12th 2017

Coding - il linguaggio nascosto delle cose (POK)

Il corso mostra, tramite alcuni esempi, una delle possibilità offerta dalla diffusione dei calcolatori nel mondo che ci circonda: comunicare con gli oggetti usando "il linguaggio", per programmarli e realizzare idee altrimenti impossibili.

Il corso si propone di presentare una delle più interessanti opportunità offerte dalla diffusione dei computer e dall’informatica nel mondo di oggi: poter interagire con gli oggetti e l’ambiente, sia fisici che virtuali, attraverso dei “linguaggi” analoghi a quelli che usiamo tutti i giorni per esprimerci, raccontare storie, coordinarci...




Il potere espressivo di questi linguaggi, unito alla capacità dei calcolatori e dei dispositivi automatici di eseguire comandi a velocità elevatissime, rende possibili cose neppure pensabili tramite l’interazione “abituale” con gli oggetti.

Nel corso sperimenteremo l’utilizzo di uno di questi "codici" e, attraverso pochi e semplici elementi di javascript, proveremo a modificare immagini digitali e capolavori puntinisti, e creare melodie utilizzando carillon virtuali.. per scoprire che tutta l’informazione sul mondo che ci circonda è descrivibile numericamente.